comunità pandemia

Un nuovo modello di comunità dopo la pandemia

Un nuovo modello di comunità dopo la pandemia: aperte le iscrizioni per la XV edizione del Corso di formazione “Volontari e Famiglie in rete per la Salute Mentale” della Fondazione Internazionale Don Luigi Di Liegro

Può suonare strano, ma sono dovuto arrivare a quasi 50 anni per cercare un sostegno nella relazione con mia sorella, da sempre affetta da disturbi psichici.” racconta Giuseppe, esperto informatico che nel 2018 ha partecipato al “Corso per Volontari e Famiglie in Rete” promosso dalla Fondazione Di Liegro “Fin dalla prima telefonata ho capito che era il posto giusto per trovare non solo comprensione, ma anche nuovi strumenti per starle accanto. Partecipare al corso mi ha permesso di “vedere” la sua malattia da una diversa prospettiva, più distaccata e lucida. Avevo bisogno di uscire dalla dimensione domestica e familiare che per me, paradossalmente, rappresentava un limite. Tra le tante cose che ho portato a casa al termine degli incontri “ prosegue “la più preziosa è essere entrato a far parte di una rete di persone, formata da volontari, operatori. Una dimensione fondamentale, ancora di più oggi dopo la pandemia, in cui la possibilità di stabilire contatti profondi e concreti si è quasi del tutto perduta”.

Sono venuta a conoscenza del Corso della Fondazione grazie a un compagno di studi”, dice Federica, 23 anni, in procinto di conseguire la laurea magistrale in Psicologia “Dopo tanto studio teorico era arrivato per me il momento di confrontarmi con la realtà e con la pratica. L’approccio della Fondazione, per la promozione del benessere della persona a 360 gradi, mi ha rassicurato e mi ha permesso di entrare in contatto in modo “semplice” con il mondo complesso della salute mentale. E’ stata un’occasione di confronto che mi ha arricchito moltissimo sul lato umano.”  “Prima attraverso la partecipazione al corso, dove nonostante il lockdown dovuto al Covid, sono potuta entrare in contatto con persone molto distanti da me, non solo geograficamente. Poi con il mio inserimento nel laboratorio teatrale della Fondazione, dove ogni persona mette a disposizione le proprie caratteristiche e le proprie capacità in una prospettiva di crescita e scambio reciproco”.

Come Giuseppe e Federica sono oltre 2.000 le persone che, in questi anni, hanno partecipato al Corso per Volontari e Famiglie in rete per la Salute Mentale promosso dalla Fondazione Don Luigi Di Liegro – onlus.

Il tema intorno al quale ruoterà l’edizione di quest’anno è “Un nuovo modello di comunità dopo la pandemia”: un ciclo di sette incontri che prenderanno il via il prossimo sabato 9 ottobre, tenuti da psichiatri, docenti universitari, responsabili dei Dipartimenti di Salute Mentale delle ASL di Roma, rappresentanti di associazioni di familiari.

Il corso, al quale è possibile ancora iscriversi, è aperto alla partecipazione di tutti coloro che vogliano ampliare le proprie conoscenze sul mondo della salute mentale e impegnarsi nella costruzione di una rete di supporto alle persone con disagio psichico e ai loro familiari: studenti, operatori dei servizi territoriali, volontari, familiari. 

La diffusione del Covid 19 come è ormai da più parti riconosciuto, ha purtroppo acuito ulteriormente il peso delle diseguaglianze economiche e sociali e provocato la recrudescenza di disagi psicologici a partire dai più giovani.” Ha dichiarato Luigina Di Liegro Segretario generale della Fondazione Don Luigi Di Liegro onlus “Il volontariato, oggi più che mai, svolge un ruolo fondamentale: contribuendo a sanare le criticità, affiancandosi e integrandosi con i tradizionali sistemi di welfare pubblico. Per questo promuoviamo il corso per volontari e famiglie, con la profonda consapevolezza che il rafforzamento dell’ambiente familiare può fornire un fondamentale aiuto indiretto alla persona che soffre.

Il corso di formazione si svolgerà, ove possibile in presenza, il sabato mattina dal 9 ottobre all’11 dicembre dalle ore 10,30 alle ore 12,30 presso i locali della Fondazione Di Liegro, nei pressi della storica Centrale Montemartini di Roma (via Ostiense 106).

È previsto un piccolo contributo di 40 euro (20 per gli studenti universitari).

Per informazioni e iscrizioni: 06/6792669 segreteria@fondazionediliegro.it

Per consultare il programma completo del corso  di formazione “Un nuovo modello di comunità dopo la pandemia”: https://www.fondazionediliegro.com/notizie/volontari-e-famiglie-in-rete-per-la-salute-mentale-xv-edizione/

Photo by Liza Summer from Pexels

Condividi: