Sordità e disagio mentale, la Fondazione Di Liegro si avvale del sistema E-Lisir

Anche la Fondazione di Liegro si avvale del sistema E-LISIR, nell’ambito del programma SOSS (Servizio di Orientamento e Supporto Sociale rivolto a persone con disagio mentale), una soluzione innovativa rivolta a persone con problemi di sordità che associa il LIS (lingua dei segni) ad un sistema di videocomunicazione on line di assistenza.

Gli operatori della Fondazione Don Luigi Di Liegro sono dotati del servizio E-Lisir, per cui le persone sorde possono avvalersi di un sostegno, con facilità, grazie ad un interprete, senza barriere.

Il servizio è già erogato presso alcune strutture pubbliche e private con ottimi risultati, offrendo un’assistenza alla comunicazione ad utenti sordi senza impedimenti. Esso è audio, video e collegato alla rete, disponibile h 24, per cui comunicare con le persone sorde diventa molto più facile ed immediato.

Un presidio quello di E-LISIR, che consolida ulteriormente l’impegno della Fondazione Internazionale Don Luigi Di Liegro in favore della salute mentale, per servizi sempre più accessibili, all’avanguardia, ma soprattutto a misura di tutti, nessuno escluso.

Condividi: