Giovani caregiver europei: raccomandazioni e buone pratiche

Giovani caregiver europei: raccomandazioni e buone pratiche

L’associazione COMIP “CHILDREN OF MENTALLY ILL PARENTS – Associazione di Promozione Sociale”, la prima in Italia creata da e per i figli di genitori che soffrono di un disturbo psichico, e la Fondazione Di Liegro, in qualità di partner italiani del progetto europeo “Share4Carers”, organizzano il Webinar “Children of parents with mental health problems: recommendations from European young carers and good practices for prevention and support” “Figli di genitori con problemi di salute mentale: raccomandazioni dai giovani caregiver europei e buone pratiche per la prevenzione e il supporto” che si terrà su piattaforma Zoom (https://us02web.zoom.us/j/84511243676) il 30 giugno 2021 dalle 15.00 alle 16.20.

Il seminario online vuole essere una preziosa occasione di scambio e riflessione sulle problematiche, ma anche le potenzialità, di tantissimi bambini, adolescenti, giovani adulti e per le loro famiglie, che a causa anche del tabù su questo argomento sono a forte rischio di esclusione sociale e sofferenza,in assenza di una adeguata prevenzione e di una rete di supporto.

Il progetto Share4Carers nasce con l’intento di condividere buone pratiche rivolte ai figli di genitori con disagio psichico allo scopo di ridurre i fattori di rischio e di promuovere quei fattori protettivi che sono alla base della resilienza e di uno sviluppo armonioso.

Chiamando a raccolta esperti dal mondo accademico e clinico e dell’associazionismo di Belgio, Grecia, Italia e Turchia, ma anche da altri paesi europei, il progetto ha lo scopo di fornire a professionisti, insegnanti, istituzioni e società civile gli strumenti necessari a promuovere la psico-educazione e far crescere la consapevolezza sull’impatto sociale dell’essere giovani caregiverdi genitori che vivono l’esperienza del disagio psichico.

L’obiettivo sul lungo periodo del progetto è la costruzione di raccomandazioni che contribuiscano a promuovere la lotta allo stigma sulla salute mentale, la resilienza, l’inclusione sociale e uno sviluppo positivo nei figli di genitori con un disturbo mentale unitamente ad un sostegno alle loro famiglie per promuovere un cambiamento concreto nelle policy a livello nazionale e dell’UE.

Il webinar, in lingua inglese, avrà la durata di circa un’ora e venti minuti e si articolerà in due sezioni: la prima durante la quale verranno presentati i risultati di un’indagine che ha coinvolto i giovani caregiver di 5 paesi europei; la seconda in cui verranno presentate buone pratiche e interventi da Francia, Italia, Gran Bretagna ed altre realtà all’avanguardia in questo settore. Protagonisti anche figli, esperti per esperienza ed attivisti.

Condividi: