Il disagio psichico giovanile sta diventando sempre più un elemento rilevante nella società moderna. Oggi, attraverso i nuovi mezzi di comunicazione si comincia a percepire l’importanza di tale fenomeno che un tempo veniva sottovalutato. 

Secondo l’OMS (Organizzazione mondiale della Sanità) entro il 2020 oltre il 20% dei soggetti in età evolutiva soffrirà di alcune forme di disturbo mentale. Il suicidio sarà la terza causa di morte in età adolescenziale. In parallelo si sta assistendo ad un grande aumento dei disturbi comportamentali, correlati a situazioni come dipendenza da sostanze psicotrope, problemi relazionali, malattie, povertà. 

delle più importanti emergenze dell’ultimo decennio riguardano i social network. Questo mezzo di comunicazione è sempre più incontrollabile, tanto che da gioco dei ragazzi nel tempo libero si sta trasformando in una vera e propria dipendenza. 

I dati ci mostrano che in Italia, nella fascia di età sotto i 25 anni, la situazione è complessa. Per questo, la Fondazione Di Liegro ha deciso, nell’attuale edizione, di puntare sul tema del disagio psichico giovanile portando all’attenzione la prevenzione, in modo tale che ogni adolescente possa essere in condizione di vivere a pieno la propria esistenza al fine di evitare l’insorgere di acuzie e i propri processi degenerativi.


Il costo del corso è 20 € per gli studenti, 50 € tutte le altre categorie


Per iscriverti al corso CLICCA QUI




Share: