IncluPsy

IncluPsy, inclusione sociale e disturbi mentali

IncluPsy è un progetto finanziato con il supporto della Commissione europea che ha l’obiettivo di promuovere l'inclusione sociale delle persone che convivono con disturbi mentali. Sono 6 i partner (provenienti da cinque diversi Paesi europei) chiamati a confrontarsi e a scambiare le proprie esperienze al fine di rafforzare le proprie capacità e

giovani e Salute mentale

Giovani e salute mentale: un bene in Comune

Una tre giorni di webinar sul tema “Giovani e salute mentale: un bene in Comune”. È l'evento formativo organizzato dalla Fondazione Di Liegro, insieme ad Anci Lazio e Osservatorio per le Dipendenze e disturbi psichici sotto soglia, e con il contributo del Consiglio Regionale del Lazio, per contribuire a formare amministratori, dirigenti

pandemia

Pandemia e salute mentale, la storia di Gino

Nel laboratorio di pittura, Gino usa i colori con confidenza e senza risparmio, quasi esageratamente. Cospargendo anche il suo volto, le mani e le braccia, che utilizza come estensione del foglio di carta. Anche il suo debutto nel laboratorio di teatro lascia stupiti. La scelta dei brani da interpretare durante le prove

YouProMe

YouProMe

“YOUth workers PROmoting MEntal health” è un progetto finanziato dall'Agenzia Nazionale Giovani, ente attuatore del "settore Gioventù" del nuovo Programma della Commissione Europea ERASMUS+. Obiettivo principale di YouProMe è promuovere la salute mentale dei giovani attraverso il lavoro sulle competenze sociali ed emotive. Secondo la Raccomandazione del Consiglio Europeo del 22 maggio

benessere mentale

Istat, peggiora il benessere mentale tra gli anziani

Secondo il Rapporto sul benessere equo e sostenibile 2020 dell’Istat, peggiora il benessere mentale tra gli anziani e tra i residenti in Lombardia, Piemonte e Campania. Il BES fornisce annualmente un’analisi dei progressi e delle criticità delle dimensioni del benessere in Italia. Nell’anno della pandemia, l’analisi dell’indice di salute mentale assume un

genitori

Focus Group per figli di genitori con problemi di salute mentale

Se hai almeno 18 anni e sei figlio/a di genitori che vivono o hanno vissuto l'esperienza della sofferenza mentale, desideriamo conoscere e dare voce alla tua esperienza. Rispondendo a un questionario completamente anonimo, potrai aiutarci a portare avanti il progetto Share4Carers e a rendere questo argomento più conosciuto. Le tue risposte, insieme

Depressione - Fondazione DI Liegro

Depressione e Covid, fino a 1 milione di nuovi casi

Sono numeri drammatici quelli emersi la scorsa settimana nel corso del XXII congresso nazionale della Società Italiana di NeuroPsicoFarmacologia. È stato infatti stimato che nei prossimi mesi possano emergere fino a un milione di nuovi casi di disagio mentale, a causa della pandemia. Un’onda che colpisce sia chi ha avuto esperienza diretta

servizio civile

Servizio civile. Dalla solitudine all’inclusione: il tuo impegno di cittadinanza

Svolgere il Servizio Civile presso la Fondazione Di Liegro è un’opportunità per impegnarsi alla cittadinanza attiva, un'occasione per accrescere il proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, assicurando, al tempo stesso, un riconoscimento economico. Cerchiamo giovani che amino la comunicazione e la relazione, che vogliano fare squadra per un

carers

Share4Carers: webinar gratuito

Lo scorso 3 dicembre, si è tenuto il webinar "Figli di genitori con problemi di salute mentale". L'evento rientra nel progetto Share4Carers, di cui la Fondazione Di Liegro è partner. Share4Carers nasce con l’intento di condividere a livello europeo buone pratiche rivolte ai figli di genitori con disagio psichico. Il webinar, a

il ruolo del volontariato

Il ruolo del volontariato

Il XIV corso di formazione della Fondazione Di Liegro "Dall’isolamento alla resilienza" si è concluso con un’ampia panoramica condotta dal dottor Michele Di Nunzio, psichiatra psicoterapeuta e criminologo, sul tema "Il ruolo del volontariato: riflessioni, metodologie, esperienze". Un racconto in prima persona, da un operatore che considera il volontariato un contributo “di

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.