Un servizio rivolto espressamente ai familiari delle persone con disagio psichico è quello di coordinamento e sostegno di gruppi di familiari che entrano in contatto con la Fondazione e chiedono una formazione e un supporto per trattare la situazione nell’ambiente familiare. Rafforzare tale ambiente significa fornire un aiuto indiretto alla persona sofferente.  

Per  questo la Fondazione promuove i “gruppi di auto aiuto” rivolti ai  familiari e a tutti coloro che hanno un rapporto diretto con persone con  disagio psichico.  
L’obiettivo dei gruppi è costruire una  rete di supporto in grado di accogliere l’esperienza di ognuno, dando  sostegno e rafforzando le risorse
.

I gruppi sono interamente gestiti dai familiari e sono a cadenza settimanale, una volta al mese è programmata una supervisione da parte di professionisti (psichiatri, psicologi).

Share: